LE ALPI E GLI APPENNINI

+15

No comments posted yet

Comments

Slide 1

LE ALPI E GLI APPENNINI Benedetta Di Camillo Classe I A (geografia)

Slide 2

IL CLIMA ALPINO Sulle Alpi domina il cosiddetto clima montano alpino. Esso è caratterizzato da inverni molto lunghi e rigidi. Nelle stagioni di primavera e di autunno, vi sono abbondanti precipitazioni oltre 2000 metri. D’ inverno abbondanti precipitazioni nevose interessano anche i fondovalle.

Slide 3

In montagna la temperatura dell’ aria diminuisce con l’ aumentare dell’ altitudine. Sulle Alpi, la temperatura diminuisce di circa 5-6 gradi C, ogni 1000 metri di altitudine. Nonostante il nome, il clima alpino non si riferisce solo alla catena montuosa delle Alpi, ma a tutte la catene montuose europee, (Pirenei, Carpazi e Caucaso).

Slide 4

PIANTE E ANIMALI DELLE ALPI La flora e la fauna, poiché sono sensibili alle temperature e alle precipitazioni, variano a seconda dell’ altitudine.

Slide 5

FLORA E FAUNA: OLTRE I 3000 METRI si trova un ambiente roccioso dove sopravvivono solo muschi e licheni. L’ alta montagne è il regno di camosci, stambecchi e aquile. 2000-3000 METRI crescono solo erbe e arbusti. Queste zone sono chiamate alpeggi dove in estate pascolano ovini e bovini. ,

Slide 6

FLORA E FAUNA 1500-2000 METRI crescono solo conifere (abeti, pini, larici) e verso i 2000 metri si cominciano a incontrare le marmotte. FONDOVALLE 1400 METRI la vegetazione è costituita da boschi di latifoglie. I boschi ospitano scoiattoli, faine,lepri e cervi.

Slide 7

IL CLIMA APPENNINICO Il clima montano appenninico varia a seconda dei seguenti fattori: la latitudine, l’ altitudine, l’ orientamento dei versanti montuosi e la distanza dal mare. L’ Appennino settentrionale, vicino all’ area padana, ha inverni freddi ed estati fresche. Le precipitazioni, abbondanti in tutto l’anno, sono nevose durante l’ inverno, ma in genere solo oltre i 1000 metri. L’ Appennino centrale nel tratto abruzzese ha inverni molto più rigidi. Nell’Appennino meridionale invece gli inverni sono brevi e miti, mentre le estati sono lunghe e calde. Lungo il versante tirrenico le perturbazioni spinte dai venti atlantici, portano precipitazioni abbondanti, mentre lungo il versante adriatico la bora, un vento che soffia da nord-est sull’ alto Mar Adriatico, provoca l’ abbassamento delle temperature.

Slide 8

PIANTE E ANIMALI DEGLI APPENNINI Anche la vegetazione appenninica varia con il clima e con l’ altitudine.

Slide 9

FLORA E FAUNA APPENNINICA: OLTRE 2000 METRI si possono trovare ampi pascoli erbosi; anche sulle vette appenniniche si possono avvistare camosci e aquile. 1000-2000 METRI si possono trovare faggi e conifere. Qui si possono trovare alcuni esemplari di orso. Inoltre il lupo è ritornato a popolare gli Appennini abruzzesi. FONDOVALLE- 1000 METRI la vegetazione è costituita da castagni, querce, noccioli e noci. La fauna è tipica dei boschi.

Slide 10

THE END

Summary: Le Alpi e gli Appennini

Tags: italia catene montuose

URL:
More by this User
Most Viewed