La solitudine dei numeri primi

+10

No comments posted yet

Comments

Slide 1

La solitudine dei numeri primi Paolo Giordano

Slide 2

AUTORE: Paolo Giordano è nato a Torino nel 1982,nel 2001 si è diplomato con 100/100 al liceo scientifico poi nell'anno accademico 2005-2006, ha ottenuto la laurea specialistica in fisica con una tesi premiata fra le migliori. Inoltre ha vinto una borsa di studio per frequentare il corso di dottorato di ricerca. La solitudine dei numeri primi è il suo primo romanzo che è stato pubblicato da Mondadori nel 2008.

Slide 3

Alice è una bambina di sette anni che odia la scuola di sci ma è costretta dal padre,che ha grandi aspettative nei suoi confronti,a frequentare un corso. Una mattina, Alice si separa dal resto del gruppo e, nel tentativo di tornare a valle,scivola e cade rimanendo gravemente ferita. La ragazza rimarrà zoppa per il resto della vita. ALICE

Slide 4

MATTIA Mattia è un bambino dotato ed intelligentissimo, al contrario della gemella Michela che invece è affetta da una grave forma di autismo. Viene isolato più volte dal resto dei ragazzi per via di sua sorella, Mattia vive la propria infanzia in solitudine. Un giorno, per poter partecipare alla festa di compleanno di un compagno di classe, lascia la sorella in un parco, pensando di andarla a riprendere più tardi. Ma al suo ritorno Michela è scomparsa, probabilmente annegata in un fiume vicino.

Slide 5

Questo romanzo parla della storia di due ragazzi: Alice e Mattia. I due con il passar del tempo , si accorgeranno di essere amici uniti però anche molto diversi,come quei numeri speciali che i matematici chiamano numeri primi gemelli. Il romanzo è la storia dolorosa e commovente di questi due ragazzi, proprio per questo l’ autore lo scrive in modo da far capire meglio il suo significato usando un po' di maturità e fermezza. AMICIZIA

Slide 6

Il libro mi è piaciuto. Secondo me è un libro che va capito.... all’ inizio sembra una banale storia di due adolescenti, ma invece tratta argomenti più difficili da capire. Il romanzo è certamente in grado di accattivare il lettore, ed il testo,ad eccezione di alcuni punti,è scorrevole e si legge con molta facilità perché è una storia dai temi comuni di interesse generale. l’autore,inoltre, è stato capace di affrontare con delicatezza diverse tematiche come: l’anoressia, la solitudine, il disagio giovanile, l'omosessualità e la difficoltà di diventare adulti di noi ragazzi. Le uniche cose che invece non mi sono piaciute sono il finale e anche un po’ il fatto che gli argomenti presi dal libro sono tanti e li diventa più difficile la lettura. Questo è un libro che consiglierei a tutti i ragazzi perché fa pensare molto a come sono i tempi d’ oggi.

Slide 7

Creato da Alessia Gentilezza Classe IIB Scuola Media San Vito Romano a. s. 2010/11

Summary: Breve presentazione del libro di Paolo Giordano "La solitudine dei numeri primi a cura di Alessia Gentilezza, scuola media di San Vito Romano classe IIB

Tags: alessia gentilezza la solitudine numeri primi san vito romano classe seconda b simona martini paolo giordano

URL:
More by this User
Most Viewed