PPTEURONET-UMBERTOI

0

No comments posted yet

Comments

Slide 1

Progetto Comunitario EURONET 50/50 a.s.2010-2012 ISTITUTO COMPRENSIVO “UMBERTO I” LANCIANO - CH - ITALIA Dirigente Scolastico Prof.ssa Marilena Bellisario Referente del Progetto Prof.ssa Mariella Bomba Docenti Prof.sse Attanasio – Benvenuto - Sanseviero ALUNNI della CLASSE 3 B

Slide 2

INPUT VIAGGIO D’ISTRUZIONE A NAPOLI CITTA’ DELLA SCIENZA E così siamo arrivati al II anno di attuazione del progetto Euronet 50/50 Si comincia alla grande!!!!!! Tutti insieme a Napoli la Città della Scienza; una giornata indimenticabile.

Slide 3

Tanti esperimenti. Tanti giochi divertenti. Tanti spunti di lavoro e di approfondimento.

Slide 4

Il laboratorio “ECOSISTEMI DA SALVARE” ci ha fatto riflettere sugli impatti che le attività umane esercitano sugli ambienti e ci ha condotto a capire che con SEMPLICI GESTI è possibile MIGLIORARE la salute del nostro PIANETA…MALATO…INQUINATO… Haiku Pianeta distrutto..... Più mi guardo intorno e più mi rendo conto che non è più il mio mondo. Giorgia e Ylenia

Slide 5

Effetto serra

Slide 6

effetto serra Consiste in un eccessivo riscaldamento del pianeta per effetto dell’azione dei gas serra che, risultando opachi, impediscono alle radiazioni riemesse dalla superficie del pianeta, riscaldate dai raggi solari diretti, di disperdersi nello spazio segni del fenomeno Ogni volta che accendiamo la luce, o guidiamo la macchina, produciamo gas serra. possibili soluzioni È necessario limitare drasticamente le emissioni per evitare che il riscaldamento globale aumenti troppo

Slide 7

La principale imputata di questo fenomeno è proprio l'anidride carbonica che viene prodotta in tutti i fenomeni di combustione utilizzate per le attività umane e principalmente per gli autoveicoli e la produzione di energia elettrica, come possiamo osservare nel seguente grafico.

Slide 8

Fermi! Fermi, fermi! Ragionate! Non vedete cosa combinate?   Già bella era la natura finché voi non l’avete coperta di spazzatura.   Uomo fermati a pensare, mettiti a ragionare e la natura a salvaguardare.   Fermi, fermi e riflettete perché tra un po’ ve ne pentirete.   Giorgia Silveri

Slide 9

GRUPPO DI LAVORO: GIADA GIORGIA T. LARA ARIANNA MILENA FRANCESCA Per verificare ciò che abbiamo studiato e illustrato precedentemente abbiamo deciso di presentare un esperimento che verifichi la dannosità dell’anidride carbonica.

Slide 10

Esperimenti: 1-il nostro gruppo si è recato presso l’aula di scienze. La CO2 e le tre candele

Slide 11

2-prepariamo il materiale occorrente: -un contenitore trasparente; -aceto; -bicarbonato; -tre candele di altezze diverse.

Slide 12

ED ORA… …METTIAMOCI A LAVORO!!!

Slide 13

3-sistemiamo le tre candele nel contenitore trasparente

Slide 14

4-versiamo circa 1 cm di aceto e mettiamo un cucchiaio di bicarbonato.

Slide 15

5- accendiamo le candele

Slide 16

6-abbiamo osservato che il bicarbonato ha provocato una reazione chimica creando della schiuma che piano piano aumentava di livello.

Slide 17

In seguito abbiamo anche osservato che le candele si spegnevano in questo ordine: 1- 2- 3-

Slide 18

Con questo esperimento abbiamo capito che: quando aceto e bicarbonato reagiscono si forma anidride carbonica, infatti: NaHCOɜ + CHɜ COOH Bicarbonato di sodio Acido acetico CHɜCOONa + H2 COɜ H20 acqua CO2 Anidride carbonica Acetato di sodio

Slide 19

Quando una candela è circondata dall’anidride carbonica non può più continuare a bruciare perché non ha ossigeno a disposizione, inoltre come abbiamo visto con la candela più piccola l’anidride carbonica essendo molto pesante si deposita in basso, quindi, l’aria più inquinata si trova nelle zone basse. Pertanto nelle città dove l’aria è molto inquinata, è buona norma non portare i bambini nel passeggino ma in braccio.

Slide 20

Ma basta con il pessimismo e le catastrofi!!! Come possiamo fare a migliorare la qualità della nostra vita e soprattutto a tutelare le risorse energetiche del nostro PIANETA??? PROVIAMO a scegliere le azioni giuste per arrivare all’ISOLA FELICE. GIOCHIAMO INSIEME

Slide 21

Labirinto del risparmio energetico ..aiutaci a trovare la strada giusta per arrivare all’Isola Felice del Risparmio Energetico! Gruppo di lavoro n°4: Giulia Salerno,Andreoli Giorgia,Conicella Fabiola,Verì Nicola,Fioretti Giorgio & Tucci Mattia

Slide 22

1 2 3 4 6 7 8 1- Spegnere la luce quando si esce da una stanza! 2-Istallare valvole termostatiche ai termosifoni 3-Lasciare sempre gli apparecchi elettronici accesi! 4-Istallare doppi vetri alle finestre! 5-Limitare l’uso dei veicoli a motore per muoversi in città! 6- Utilizzare sempre l’asciugabiancheria 7-Comprare elettrodomestici di classe E\F\G\ 8- Utilizzare meno possibile l’ascensore, e salire più spesso le scale 5 LE REGOLE DEL RIPSARMIO ENERGETICO Scegli la regola da seguire e clicca sul numero per sapere se hai scelto la strada giusta

Slide 23

1- Spegnere la luce quando si esce da una stanza!

Slide 24

2-Istallare valvole termostatiche ai termosifoni!

Slide 25

3-Lasciare sempre gli apparecchi elettronici accesi!

Slide 26

4-Istallare doppi vetri alle finestre!

Slide 27

5-Limitare l’uso dei veicoli a motore per muoversi in città!

Slide 28

6- Utilizzare sempre l’asciugabiancheria

Slide 29

7-Comprare elettrodomestici di classe E\F\G\

Slide 30

8- Utilizzare meno possibile l’ascensore,e salire più spesso le scale

Slide 31

BENVENUTI NELL’ISOLA FELICE DEL RISPARMIO ENERGETICO I.C. UMBERTO I

Slide 32

Quando arriva l’Energy Team nelle classi, si gioca. Ci accolgono sempre con piacere!!!! Anche quest’anno, sempre divisi in gruppi, abbiamo ripercorso il tour dell’edificio scolastico per le nostre rilevazioni termiche e luminose, portando questa volta con noi il pacchetto di risparmio energetico.

Slide 35

Altre novità nel nostro Istituto: Le finestre nuove (quindi non più spifferi!) e le valvole termostatiche ad ogni termosifone e quindi TUTTO SOTTO CONTROLLO!!!! Le finestre aperte solo per il ricambio dell’aria, luci accese solo quando è necessario, non più lamentele, la temperatura si aggira, in quasi tutte le aule, intorno ai 19° - 20°.

Slide 36

Che differenze rispetto ai valori dello scorso anno!!!!

Slide 38

Per ogni aula una etichetta da applicare agli interruttori della luce con un invito …M’ILLUMINO DI MENO…. SE CI ILLUMINIAMO MENO IL CIELO SARA’ PIU’ SERENO. ALLORA ACCENDI I SENTIMENTI!!!!

Slide 42

Accendi il tuo cervello, spegni la luce… Risparmia l'energia!! L'energia è vita!

Slide 44

Spegni la luce, accendi la fantasia… nessuna lampadina eguaglia il sole!

Slide 46

Il sole osserva… Usiamolo! Non deludiamolo!

Slide 48

Risparmia l'energia! Puoi guadagnare un mondo!

Slide 50

L'energia risparmiata è energia ritrovata

Slide 52

Energia Risparmiata? Energia più durata!

Slide 54

Risparmio l'energia… compio una magia!

Slide 56

CONSUMO LIMITATO = AMBIENTE RISPETTATO = FUTURO ASSICURATO

Slide 57

Energia amica mia....   Se nel mondo vuoi restare sacrifici devi fare, risparmiare l'energia da una mano a te e a tua zia. Spegni il tasto e vedrai il risparmio che avrai, con un semplice tuo gesto dai una mano all'universo.   Giorgia e Ylenia

Slide 58

Progetto EURONET 50/50 Francesco Mattoscio, Fiorenzo Casalanguida, Emanuele Marfisi, Giulio Colacioppo, Maurizio Di Nunzio, Francesco Berghella. L'idea è che la somma equivalente al 50% del risparmio energetico ottenuto nella scuola venga ceduto alla scuola stessa, mentre il restante 50% sarà il risparmio netto per l’amministrazione che gestisce l'edificio scolastico. Così tutti saranno vincitori: la scuola avrà un incentivo a risparmiare energia ricevendo più denaro per le sue attività, l’amministrazione comunale avrà costi energetici inferiori; inoltre vi sarà una riduzione di emissioni di CO2.. nel pianeta. L’obiettivo è coinvolgere gli alunni rendendoli gli attori principali, ma anche i loro insegnanti e le famiglie saranno coinvolti in una rete di scuole 50/50 per il risparmio energetico. Ci auguriamo che molte più scuole si impegnino in questa rete di promozione per un uso più sostenibile dell'energia e lo scambio delle migliori pratiche in tutta Europa.

Slide 59

Anche al rientro dopo le abbondanti nevicate SIAMO STATI BENISSIMO!!!! Tutto il personale della scuola (non più accaldato o infreddolito) lavora più serenamente. TUTTI, compresi i nostri genitori sono diventati più attenti al risparmio energetico e accettano i nostri consigli e le nostre proposte GIOCHERELLONE: LABIRINTO, GIOCO DELL’OCA, ALFABETO, POESIE. GRAZIE EURONET Per quello che ci hai insegnato!!!! La classe 3 B

Slide 61

TUTTI, compresi i nostri genitori sono diventati più attenti al risparmio energetico e accettano i nostri consigli e le nostre proposte GIOCHERELLONE: LABIRINTO, GIOCO DELL’OCA, ALFABETO, POESIE. GRAZIE EURONET! 3B Istituto Comprensivo Umberto I

URL:
More by this User
Most Viewed